Seduzione estiva parte 1

521Report
Seduzione estiva parte 1

Seduzione estiva parte 1

Era l'estate del 1986 e avevo appena terminato il mio livello O presso il college internazionale inglese di Marbella, in Spagna.

La mia famiglia si era trasferita lì 2 anni prima. La maggior parte delle persone a scuola erano amiche e si conoscevano indipendentemente dall'età o dalla classe in cui appartenevano, quindi ovviamente ero amichevole con le amiche delle mie sorelle più giovani, la maggior parte delle quali avevano 14 anni e desideravo l'attenzione dei ragazzi più grandi.

Le vacanze scolastiche erano appena iniziate e l'amica di mia sorella, Alesha, stava organizzando una festa in piscina a casa sua alla quale ero stato invitato, era ovvio che ci piacevamo entrambi ma nessuno dei due aveva detto niente, lei aveva lunghi capelli biondi, un grosso e sodo DD tette in coppa e il culo rotondo più femminile che non ti aspetteresti da una ragazza della sua età.

Comunque sono arrivato più tardi degli altri perché avendo 2 anni più di me sapevo che le ragazze avrebbero pensato che sarebbe stato quasi ribelle non rispettare un orario, sono andato in giardino e c'erano circa 10 persone dentro e intorno alla piscina, 7 ragazze e altri 3 ragazzi dalla mia classe. Alesha era fantastica nel suo piccolo bikini e il suo corpo era molto più maturo rispetto alle altre ragazze, è venuta da me con le tette che quasi cadevano fuori dallo succinto top del bikini e mi ha chiesto se stavo entrando in piscina, ho sentito il mio cazzo contrarsi E ho iniziato a indurirmi, poi mi sono reso conto che non avevo portato i pantaloncini da bagno.

La mamma di Alesha, Fran, era uscita con un drink e aveva sentito che non avevo costumi da bagno, ha detto "puoi prendere in prestito un paio di pantaloncini di Ray, è via per lavoro". Ray era il marito di Fran e il padre di Alesha. Ho seguito Fran in casa e nella sua camera da letto, per tutto il tempo guardavo il suo culo traballare mentre camminava davanti a me indossando il bikini più piccolo che avessi mai visto, Fran aveva circa 40 anni con i capelli biondi lunghi fino alle spalle, lei era una donna piccola probabilmente alta meno di un metro e mezzo ma con la figura di una modella glamour, ho cercato di non immaginarla nuda perché non volevo che vedesse la mia erezione sempre crescente.

Ha preso un paio di pantaloncini e ha detto "prova questi, puoi cambiarti nel bagno privato". Sono entrato e ho chiuso la porta cercando di togliermi dalla testa qualsiasi pensiero sessuale in modo che la mia erezione si placasse,

Mi sono cambiato e ho aperto la porta per tornare in camera da letto e proprio lì davanti a me c'era Fran con gli slip del bikini tirati da un lato con una mano mentre si massaggiava il clitoride con l'altra, la mia bocca si è aperta e il mio cazzo è stato immediatamente raggiunse un'erezione completa,

Ero ancora vergine e non avevo mai visto una donna nuda in carne e ossa prima, lei continuava a giocare con se stessa e guardava la tenda nei miei pantaloncini e diceva "quindi ti piace quello che vedi?" Annuii senza riuscire a pronunciare una sola parola, “togliti i pantaloncini, voglio vedere quel tuo cazzo da ragazzino intatto”, ero nervoso perché non mi ritenevo molto dotato anche se gli unici paragoni che potevo fare erano cazzi che avevo visto nei film porno,

Ho abbassato i pantaloncini e ho mostrato il mio cazzo vergine a una donna per la prima volta, lei si è leccata le labbra e ha detto "avvicinati, voglio assaggiarlo" il mio cazzo si contraeva così tanto per l'eccitazione che avrei potuto venire lì e poi , Mi sono avvicinato e ho cercato di calmarmi, Fran ha preso in mano il mio cazzo e lentamente mi ha tirato indietro il prepuzio, non avrei resistito a lungo, le ho detto e lei ha detto "non preoccuparti, presto ti prenderò" ancora duro se fai scoppiare troppo presto", leccò lentamente la punta e sentii quella sensazione familiare nelle mie palle che mi diceva che stavo per venire, Fran lo sentì e prese il mio cazzo in bocca, con quello che doveva essere stato solo 2 o 3 movimenti della testa le sono venuto in bocca come mai prima d'ora,

lo ha ingoiato tutto e ha continuato a leccarmi il cazzo finché non è stato pulito, non ho mai perso l'erezione perché ero così eccitato, lei mi ha guardato e ha detto "quello è stato il tuo primo pompino, non è vero?" Le ho detto che era la prima volta che venivo toccato da una donna, questo chiaramente l'ha eccitata mentre ha iniziato a scoparsi forte con le dita, il suo respiro è diventato pesante e mi ha ordinato di mettermi in ginocchio e leccarle la figa.

Mi sono ricordato di un porno che avevo visto nella mia mente riguardo a dove avrei dovuto leccare, cosa che ho capito bene perché in pochi minuti mi ha afferrato la parte posteriore della testa e mi ha spinto la figa contro la bocca, mi ha chiamato "ragazzo cattivo" quando mi è venuta in faccia, il mio mento grondava dei suoi succhi e il mio cazzo si contorceva di nuovo per l'eccitazione, volevo scoparla in quel momento ma mentre cercavo di avvicinare il mio cazzo a lei lei mi ha fermato e ha detto "non ancora, non sarebbe giusto nei confronti di Alesha, ti vuole tanto quanto me"

Ero perplesso, come avrebbe fatto Fran a saperlo? Fran ha poi continuato: "Me lo ha detto Alesha stessa mentre la stavo leccando ieri sera!"

Il mio cazzo è diventato solido come cemento al pensiero di Fran che leccava sua figlia Alesha mentre parlava di scoparmi, Fran si è alzata dal letto e mi ha detto di aspettare in camera da letto, si è girata e mi ha fatto l'occhiolino mentre lasciava la stanza dicendo "noi tornerò subito”

Dopo quello che sembrò un'eternità, Fran tornò nella stanza seguita da Alesha e disse "cosa potrebbe esserci di così urgente da portarmi via dalla mia festa?" dall'espressione sul suo viso non si aspettava di vedermi lì completamente nudo con un'erezione completa, Fran poi ha detto "beh ecco qua Alesha, ora hai realizzato il tuo desiderio perché non metti i tuoi soldi dove la tua bocca è? O dovrei dire metti la bocca dov'è il suo cazzo? Voglio vedere se hai prestato attenzione al mio allenamento”

Quello che è successo dopo mi fa ancora venire velocemente, preparati per la parte 2....

Storie simili

Pane e burro

Nota dell'autore; Questa storia è una storia d'amore, e il sesso si verifica verso la fine. Ad alcuni potrebbe non piacere per la sua mancanza di luridezza vicaria dall'inizio alla fine. La poesia che John condivide con Rachel; Autumn appartiene a Emily Elizabeth Dickenson, (10 dicembre 1830 - 15 maggio 1886). Era una poetessa americana. L'ho scelta perché è la mia poesia preferita dell'autunno e il mio periodo dell'anno preferito. Pane e burro Beagle9690 Settembre 2019 Ha servito ventisette anni nei Marines, ritirandosi come colonnello a quarantacinque. I Marines hanno temprato John duro e resistente come il ferro forgiato. Era rispettosamente...

1.6K I più visti

Likes 0

Garry

Mentre Garry camminava lungo la strada principale guardando in ogni vetrina si imbatté in un avviso nel negozio 7 undici, fermandosi iniziò a leggere l'avviso, wow pensò che il bordo gratuito offerto per aiutare nel corso di cucina della scuola privata era così perfetto come ha iniziato a comporre il numero di cellulare che era indicato nell'avviso. È sembrato passato un'eternità prima che il telefono facesse clic e una voce rispondesse Ciao, sono Mary, posso aiutarti a parlare con una voce femminile. Per un breve secondo Garry era nervoso quando alla fine sbottò Ciao, mi chiamo Garry e ti sto chiamando...

1.9K I più visti

Likes 0

Capitolo 2 Rivelazioni

Capitolo 2 Rivelazioni Squall attraversò stancamente il Garden, diretto al Training Center per allenarsi. Sperava che lo avrebbe aiutato a svegliarlo, inoltre aveva solo bisogno di uscire dal suo ufficio. Si era quasi addormentato alla sua scrivania, non qualcosa che un comandante dovrebbe fare. Sono solo sogni, alla fine se ne andranno. si rassicurò mentre passava davanti ad alcuni cadetti che lo salutavano mentre passava. Salutò a malincuore a sua volta, desiderando che potessero dimenticare che era il loro Comandante per una volta. Comandante Leonhart, per favore venga subito nel mio ufficio, sentì la voce di Cid echeggiare in tutto l'edificio...

1.5K I più visti

Likes 0

Jake, Robby e una sorpresa

Scriverò di più se ti piace. Inviami un'e-mail con commenti/suggerimenti: [email protected] Jake Greenman è seduto nella sua lezione di teoria musicale, annoiato a morte e giocherellando con una chitarra per cercare di compensare l'ansiosa diffusione di giovani ormoni in tutto il suo corpo tonico e caldo. I suoi capelli castani, lisci e magri nella carnagione, gli sfiorano leggermente la fronte e ricadono sul cuoio capelluto, e deve voltarli indietro periodicamente. Il suo modo di suonare la chitarra è un po' sporadico, le sue dita lisce e bianche accarezzano la tastiera e scivolano altezzosamente su e giù per la chitarra sub-par. È...

1.6K I più visti

Likes 0

La moglie di Harvey e i suoi amici

Harvey stava filmando sua moglie, che aveva appena avuto il viso ricoperto di sperma dal cazzo di 11 pollici del suo Master Max. Per ripulirlo, ora Max stava pisciando su tutta la faccia di Ginger. La rossa di 58 anni ha trovato questo rilassante e non fuori dalla norma. Max era un uomo di 20 anni che era la sua costante Maledom, si erano incontrati 1 anno prima in un club di scambisti e ora Max viveva nella Master Suite a casa loro. Ginger avrebbe fatto soldi per il suo padrone andando in webcam, lui si era sistemato nella tana. La...

1.6K I più visti

Likes 0

Tenero amore II

Introduzione: Per comprendere e apprezzare appieno questa storia, leggere la Parte I di Tender Love. Mi dispiace che ci sia voluto così tanto tempo per la parte 2, mio ​​padre è morto e io ero distratto. La giovane donna latina giaceva sopra la mia forma nuda con il mio cazzo duro come una roccia ancora incastrato tra le labbra della sua figa, come se fossi un dildo umano per il suo piacere. Potevo sentire i suoi caldi succhi d'amore che cominciavano a raffreddarsi mentre gocciolava dai lati delle mie cosce. Si è riposata dal potente climax che aveva appena sperimentato strofinando...

1.5K I più visti

Likes 0

Festa del 4 luglio

NOTA: per coloro che non vivono in America ho aggiunto un grafico di conversione della storia alla fine. +++++ Festa del 4 luglio Mia moglie ed io abbiamo deciso di organizzare una festa in famiglia Il 4 luglio nella nostra fattoria. Abbiamo diverse centinaia di acri di terra e possiamo fare qualsiasi cosa vogliamo. Era stato pianificato con diversi mesi di anticipo in modo da avere tutto il tempo per preparare un campo negli ultimi quaranta per tenere la festa. Poiché il quarto era di mercoledì quest'anno, abbiamo invitato tutti quelli che conoscevamo a trascorrere l'intera settimana e anche entrambi i...

1.5K I più visti

Likes 0

La ragazza con il tatuaggio del lupo_(0)

Mi feci rapidamente strada tra la folla di altri studenti mentre mi dirigevo verso il mio armadietto. Questa è stata una delle quattro volte che ho potuto fare nel mio armadietto prima della lezione successiva e non vedevo l'ora di liberarmi del carico di libri che stavo facendo i bagagli nei corridoi. All'improvviso ora è apparsa la folla del mio amico Jeremy, proprio quando ho iniziato a lavorare la serratura a combinazione del mio armadietto. Jeremy ed io eravamo amici dalla quarta elementare. Ci siamo allontanati l'uno dall'altro per un po' alle medie quando Jeremy si è unito alla squadra di...

1.7K I più visti

Likes 0

La ragazza del maestro

Raggiunge il cielo, i polsi abbracciati nella presa di stretti vincoli mentre sta in piedi, i piedi divaricati, ancorata al pavimento da vincoli simili. Intorno al suo collo giace la fascia tesa di un bavaglio che le interrompe la voce e un'altra fascia che tiene una benda sugli occhi dei suoi bellissimi occhi morbidi. È legata a 4 anelli, due avvitati nel pavimento, affondati nelle pesanti assi, mentre l'altra coppia è saldamente avvitata alle pesanti travi del tetto del soffitto. La luce tremolante delle candele la circonda e la dolce aria della notte estiva aleggia sulla sua nudità. Rabbrividisce in attesa...

1.5K I più visti

Likes 0

Il viaggio in spiaggia_(3)

Il viaggio in spiaggia Non ho mai pensato a me stesso come uno spettatore. Non direi che sono brutta, ma non ho mai pensato che le ragazze parlassero di me e non fossi molto ricercata. Ero più un amico. Uscivo sempre con le ragazze, ma non pensavo che nessuna di loro fosse interessata a me. Ho 15 anni, circa 5'11, 150 libbre e niente di veramente speciale. Occhi castani, capelli castani, quasi del tutto nella media. Ero abbastanza in forma, grazie al fatto che giocavo a calcio, e avevo molto successo a scuola. Ero andato fino alla terza media senza una...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.