Le avventure di Jenny e Tory Capitolo. 2

642Report
Le avventure di Jenny e Tory Capitolo. 2

**Avviso finale! Se non ti piacciono gli sport acquatici o la pipì, NON LEGGERE OLTRE!

Jenny afferrò la mano di Tory, ridacchiò e la condusse un po' più su lungo il sentiero verso un'area appartata dove Tory poteva fare i suoi affari. Mentre Tory si abbassava lo slip del bikini, Jenny si voltò, ma non prima di aver intravisto il bellissimo cazzo di nove pollici di Tory. Ha immaginato di avvolgere le sue labbra succose attorno a quel meraviglioso cazzo da ragazza e ha sentito il fondo del bikini diventare di nuovo cremoso. Tory lasciò che il suo flusso scorresse e Jenny si ricordò di tutte le precedenti conversazioni calde sul gioco della pipì che avevano condiviso. A Jenny non era mai piaciuto giocare con la pipì, ma in qualche modo Tory aveva stuzzicato la sua curiosità al riguardo. Tory ridacchiò e una frazione di secondo dopo Jenny sentì un flusso caldo di pipì scorrere lungo la sua schiena e giù tra la fessura del suo culo stretto. Rabbrividì e ancora una volta sentì il fondo del suo bikini diventare ancora più cremoso. Senza un attimo Jenny si voltò per vedere Tory che lo teneva dentro e subito dopo era inginocchiata sul sentiero polveroso di fronte a Tory, le braccia dietro la schiena e il petto e il corpo presentati a lei. Tory ha rilasciato un flusso caldo di pipì sul seno ansante di Jenny, lungo la sua pancia e su tutte le sue gambe cremose. Mentre la pipì le gocciolava su tutto il corpo, le natiche di Jenny iniziarono a riempirsi di un altro carico caldo di sperma cremoso. Si lamentò mentre Tory dirigeva il suo flusso caldo su tutto il corpo e si chiedeva perché non l'avesse provato prima. Quelli che sembravano galloni di piscio caldo le coprirono il corpo e lei aprì la bocca bagnata, la lingua si arricciò in modo invitante verso Tory e lasciò che un flusso della dolce pipì di Tory nella sua bocca schizzasse sulla sua lingua e bagnasse le sue labbra. Jenny assaporò il gusto e trattenne quel boccone caldo mentre Tory la tirava su per baciarla appassionatamente. Piscio caldo gocciolava tra le loro bocche, lingue e labbra mentre il bacio diventava ancora più difficile. Lingue ricoperte di pipì si sferzavano l'una contro l'altra ei loro corpi umidi venivano premuti l'uno contro l'altro sfregandosi l'uno sull'altro e più a fondo nella loro pelle. Jenny avvolse le braccia intorno al collo di Tory e strinse forte le labbra. Entrambe le ragazze gemettero vigorosamente mentre condividevano le ultime gocce della calda pipì di Tory.

Jenny rabbrividì. Mai in tutta la sua vita aveva sperimentato qualcosa di così caldo, così brutto e completamente intimo con un altro amante. Gli occhi di Tory brillavano mentre chiedeva: "Ti è piaciuto?" Jenny non ha potuto fare altro che emettere un gemito umido e Tory ha ridacchiato. "Sapevo che avresti fatto una sporca troia". Entrambe le ragazze risero e all'improvviso Jenny ebbe un'ispirazione. Afferrò di nuovo la mano di Tory e la condusse un po' più su su per la collina. Le due ragazze si sono imbattute in una radura per trovare la sauna a legna in stile europeo del resort vicino a un ruscello gorgogliante. Jenny ovviamente aveva anticipato questo momento e aveva già un fuoco scoppiettante che andava sotto la sauna e una brocca di acqua cristallina del torrente per le rocce all'interno della sauna. Un asciugamano rosa e uno viola erano appesi proprio accanto alla porta di legno della sauna. Jenny afferrò la brocca e mentre Tory la seguiva nella sauna, fece scorrere un'unghia dipinta nella fessura del culo inzuppato di piscio di Jenny, facendole roteare gli occhi all'indietro. Jenny accese due candele e versò un po' d'acqua dalla brocca su un mucchio di sassi in un angolo. Il calore del fuoco scoppiettante sottostante fece sfrigolare l'acqua e la stanza divenne immediatamente sudata. Le due ragazze si sedettero sulla panca di legno tenendosi per mano mentre la stanza diventava più piena di vapore. Dopo pochi minuti, Jenny si alzò in piedi davanti a Tory e si mise a cavalcioni sul suo corpo ancora bagnato. Si fissarono profondamente negli occhi e Jenny si chinò per baciare dolcemente Tory. "Sono così felice che tu sia finalmente qui, non avrei mai pensato che questo giorno sarebbe arrivato." Questo era stato davvero un lungo corteggiamento, i due erano stati separati non solo dall'Oceano Pacifico ma anche dalla pandemia mondiale. Le labbra di Jenny sfiorarono dolcemente Torys e lei leccò delicatamente il labbro superiore di Tory. La lingua bagnata di Tory scivolò tra le sue labbra sexy e le lingue si aggrovigliarono lussuriosamente mentre fissavano i fianchi insieme ai rigonfiamenti nei loro glutei che diventavano più duri e più lunghi. Soffici gemiti echeggiarono nella sauna mentre i loro baci diventavano più veloci e più intensi.

Jenny interruppe improvvisamente il loro caldo bacio. "Oh merda, torno subito." Si avviò verso la porta quando Tory si inginocchiò sul pavimento di legno nella stessa posizione che aveva Jenny prima. Jenny esitò per un momento, poi pensò "Fanculo" e si mise davanti a Tory. Scivolò fino all'angolo del sedere per far uscire il suo cazzo di ragazza di cacao da 7 pollici. Jenny lasciò che la sua pipì scorresse e coprì il corpo scintillante di Tory. Jenny ha diretto il suo flusso sui meravigliosi seni di Tory, sulle sue braccia, sul suo ventre e su tutto il fondoschiena del bikini ancora gonfio. Jenny lo tenne per un momento finché Tory non aprì la sua splendida bocca e si mise le mani a coppa sotto il mento. Jenny diresse il suo flusso nella bocca in attesa di Tory e la riempì rapidamente. Tutto ciò che si rovesciava scorreva lungo il mento di Tory e nelle sue mani a coppa. Questa volta Jenny si inginocchiò di fronte a Tory e si avvicinò a lei. Due succose coppie di labbra si incontrarono e la calda pipì scorreva da una bocca all'altra mentre si scambiavano un altro bacio bagnato e gocciolante. Le lingue ricoperte di pipì si sferzavano forte l'una contro l'altra e mentre rivoli di pipì gocciolavano lungo i loro corpi, i baci diventavano ancora più difficili mentre i loro corpi bagnati e lucenti si sfregavano su e giù l'uno contro l'altro. Entrambe le ragazze ora trasudavano liberamente nelle loro natiche e a turno si allungavano per raccogliere il pre-cum appiccicoso e farlo scivolare l'uno nelle bocche gocciolanti dell'altro aggiungendo la crema dolce ai loro baci bagnati. Tory portò le mani alla bocca di Jenny e Jenny bevve e succhiò la calda pipì delle sue mani morbide. Entrambe le ragazze sono diventate dure all'istante e carichi cremosi di dolce sborra sono stati aggiunti ai baci bagnati e disordinati. I loro corpi scivolosi erano premuti l'uno contro l'altro mentre condividevano un bacio caldo e sciatto con la lingua bagnata e disordinata con i loro succhi.

I loro succhi d'amore scivolarono l'uno nella gola dell'altra ed entrambe le ragazze ingoiarono avidamente il loro disordine. Fissandosi lussuriosamente negli occhi hanno condiviso un dolce bacio sexy con le ultime gocce dei loro succhi che si riversavano da un paio di labbra sexy sull'altro.

Jenny spruzzò un po' d'acqua sulle rocce per far sì che altro vapore riempisse la stanza e annegò il pavimento inzuppato di pipì con l'acqua rimanente. Le due ragazze uscirono dalla sauna e si pulirono i corpi spruzzando nel vicino ruscello. Mano nella mano, hanno quasi galleggiato lungo il sentiero verso la vasca idromassaggio solo per vedere quello che sembrava un camion cisterna del latte che si fermava sul prato sul retro del resort.

“Ooh ho una sorpresa per TE Jenny!”, esclamò Tory e corse verso il camion cisterna….

Storie simili

La giovane Amy combatte i suoi desideri.

Durante il fine settimana, Amy ha pensato che Max l'avesse scopata. Sì, era sicura nella sua mente che fosse quello che era successo venerdì pomeriggio. Max l'aveva scopata. Non era colpa sua. Ma lei continuava a pensarci e a pensarci, ei pensieri continuavano a farle sentire una sensazione di formicolio sessuale nei suoi lombi che le fece scivolare la mano tra le cosce per strofinarsi. Adesso era lunedì pomeriggio e la scuola era finita. Era stato difficile tenere la mano tra le cosce durante le lezioni, ma in qualche modo ci era riuscita. Ora tornando a casa, poteva sentire l'umidità delle...

717 I più visti

Likes 0

Kumiko - Parte 2: Svegliarsi_(0)

Ancora una volta, questa è la parte 2 del repost! ____________________________________________ Introduzione: Parte 2 della serie Kumiko. La parte 3 è già in fase di scrittura! Più corto dell'ultimo ma la parte 3 sta arrivando. Come sempre, vota e lascia commenti. -------------------------------------------------- -------------------------------------------------- --------------- Si svegliò con un brivido, notando l'oscurità nella stanza. I suoi occhi si adattarono rapidamente alla luce e vide un fuoco che stava per spegnersi. Non ricordava che ci fosse un caminetto nella sua camera da letto e poi notò il leggero peso tra le sue braccia. Era Kumiko, nuda come lui, profondamente addormentata con uno sguardo...

140 I più visti

Likes 0

Sharon è di proprietà pt 2 , dopo il ballo_(2)

Sharon si stava masturbando Billy mentre parlava con Cindy sul cellulare, era il giorno dopo il ballo di fine anno ed erano le 15. Sharon e Billy avevano passato quasi tutto il tempo a letto. Aveva anche suo padre, George portava loro la colazione a letto mentre lei continuava a dare la testa a Billy. La scorsa notte Billy era tornato a casa super eccitato perché era stato masturbato solo da Cindy nella limousine, nient'altro. Quindi, essendo la brava troia del sesso, Sharon stava aspettando nel letto di Billy indossando il suo reggiseno rosa e slip preferiti. Ha mormorato un rapido...

173 I più visti

Likes 0

Studente schiavo_(0)

Mi chiamo John Smith. Ho 32 anni, capelli castani, alto circa 5 piedi e 8 pollici e ho un cazzo di 15 pollici. Insegno matematica al decimo anno. Amo il mio lavoro per via di tutti gli adolescenti sexy che vedo. Ce n'è una in particolare di nome Katie che si veste sempre come una troia. Camicie attillate senza reggiseni e minigonne. Lei ha 16 anni. Venerdì, dopo un esame di matematica, l'ultima lezione della giornata, si è avvicinata a me dopo che tutti gli studenti erano usciti. Indossava una canotta bianca e una minigonna piuttosto corta. Sig. Smith, ho bisogno...

720 I più visti

Likes 0

L'autostoppista Capitolo 15 - Casa dolce casa

Erano appena passate le 23 quando siamo entrati nel mio garage, ho preso la borsa con le cose che avevo portato e l'ho fatta entrare. Ho detto ad Alexa di accendere le luci del bar quando siamo entrati e May Ann ha detto: Gesù Tony, questo è bellissimo .” Mettiti a casa mentre metto via tutto. Vagò per le scale, andò nella veranda e accese la luce esterna in modo da poter vedere il grande cortile, il ponte e la piscina. Poi tornò dentro, guardò alcune foto e salì al piano di sopra. L'ho trovata seduta sul bordo del mio letto...

683 I più visti

Likes 0

Jake, Robby e una sorpresa

Scriverò di più se ti piace. Inviami un'e-mail con commenti/suggerimenti: [email protected] Jake Greenman è seduto nella sua lezione di teoria musicale, annoiato a morte e giocherellando con una chitarra per cercare di compensare l'ansiosa diffusione di giovani ormoni in tutto il suo corpo tonico e caldo. I suoi capelli castani, lisci e magri nella carnagione, gli sfiorano leggermente la fronte e ricadono sul cuoio capelluto, e deve voltarli indietro periodicamente. Il suo modo di suonare la chitarra è un po' sporadico, le sue dita lisce e bianche accarezzano la tastiera e scivolano altezzosamente su e giù per la chitarra sub-par. È...

705 I più visti

Likes 0

Verme.

. Smack, Smack due schiaffi affilati sul viso e sulle guance gli fecero aprire gli occhi e vedere la sagoma di sua moglie in piedi sopra di lui. “Ehi verme, vado a lavorare, non stare in quel fottuto letto tutto il giorno; e assicurati che questo posto sia ripulito quando torno”. Il suo risentimento per lui era ai minimi storici ormai da diversi anni. I suoi soldi li tenevano entrambi perché era diventato inutilizzabile da tempo. Era stato tutto paradisiaco quando si erano incontrati per la prima volta; pensava che fosse il signor Meraviglioso. Come la eccitava con tutti i suoi...

635 I più visti

Likes 0

Il mio viaggio in California

Ero su un aereo, viaggiavo lentamente sopra il mondo e tutto ciò a cui riuscivo a pensare era la ragazza che dovevo incontrare dall'altra parte Mentre pensavo a tutti i messaggi e le chiamate che avevamo, ho sentito il mio cazzo diventare duro Mentre sistemavo lentamente il mio uccello in modo da essere meno visibile nei miei pantaloni, il capitano è salito sull'altoparlante annunciando la nostra discesa Quando siamo atterrati, ho visto quanto fosse bella la California. Quando finalmente sono sceso dall'aereo, sono andato svelto al ritiro bagagli Mentre aspettavo che i miei bagagli scendessero dallo scivolo, pensai di sentire dei...

516 I più visti

Likes 0

Sfiato

Avevamo circa 15 e 14 anni, sarebbe stata molto sotto di me quando abbiamo ottenuto l'ordine al punto che alcuni avrebbero pensato che ci frequentavamo non lo vedevo diverso fino a quando non sarebbe stata sotto di me in modi che mi avrebbero reso duro e la sua conoscenza e non si muoveva se lo capite tutti ma come stavo dicendo lei si sarebbe seduta sulle mie ginocchia e lo avrebbe riempito alzarsi e non si sarebbe mossa a volte si sarebbe messa a proprio agio noi avremmo dormito nello stesso letto e io avrei dormito su un fianco e lei...

202 I più visti

Likes 0

Adottato 2

Adottato parte 2 Patty si rifiutò di scopare di nuovo il figlio adottivo quel giorno, tutte le volte che lui l'ha infastidita per un'altra possibilità di far scivolare il suo cazzo apparentemente sempre duro dentro di lei figa. Rifiutarlo non è stato facile. Ha passato la maggior parte della serata a scopare con le dita, chiusa nella sua stanza e sfregandosi febbrilmente la sua figa bagnata, tutto a pensieri di gioia che aveva provato con l'enorme cazzo del figlio adottivo. La mattina dopo, Walter si presentò al tavolo della colazione completamente nudo, con un'enorme palpitante erezione che stava già perdendo sperma...

741 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.