Lonely Julie Capitolo 12 Ultimo capitolo

46Report
Lonely Julie Capitolo 12 Ultimo capitolo

Capitolo 12 Lonely Julie Ultimo capitolo

Quando i ragazzi di 11 anni Mandy e Timmy si erano diretti verso la spiaggia, Julie e Sally sono andati con i ragazzi di 14 anni Terry e Hank, che era il fratello di Mandy.

Le ragazze si sono sfilate le magliette e i pantaloncini e hanno detto ai ragazzi di togliersi i pantaloncini mentre tutti giravano nudi per la cabina. Terry e Hank avevano entrambi un pene duro prima che i pantaloncini si togliessero – stare con due bellissime donne di 29 anni ed essere nudi era semplicemente un sogno per loro – soprattutto perché Julie era la loro direttrice della scuola.

Le donne si sdraiarono sul grande letto ei ragazzi si sedettero sulle sedie con gli occhi incollati alle donne nude.
Sally ha scelto Terry "Ehi Terry vieni qui e lascia che ti mostri qualcosa!" Terry si avvicinò al lato del letto di Sally e Sally gli fece un cenno "Vieni Terry, sali sul letto e inginocchiati sopra di me - proprio vicino a me"

Terry rimase in piedi sul letto e poi si inginocchiò mentre Sally lo tirava dolcemente verso di lei e poi lui si abbassò con il sedere sul suo seno e il suo pene rigido proprio vicino alla bocca di Sally. Lei lo avvicinò e lui sussultò quando il suo cazzo le andò in bocca e lei iniziò a succhiarlo.

Sapeva che non poteva durare a lungo e Hank e Julie lo guardarono mentre iniziava istintivamente a scopare la bocca di Sally. Per entrambi i ragazzi è stata la prima esperienza di sesso reale. Si erano guardati mentre si masturbavano e Hank aveva visto la fica della sua sorellina Mandy qualche volta, ma questo era REALE.

Passò meno di un minuto prima che Terry sentisse il suo sperma gorgogliare e grugnisse "Sto venendo CAZZO". Sally continuò a succhiargli il cazzo e poi lo tenne un pollice davanti alla sua bocca in modo che sia Terry che Julie e Hank potessero vedere il suo sperma sgorgare nella sua bocca aperta e lei ingoiarlo.

Terry si accasciò su Sally con lo sperma che ancora colava dal suo cazzo e lei lo abbracciò al suo corpo nudo. Julie e Hank li avevano visti succhiare e spingere ed entrambi erano pronti per iniziare l'uno contro l'altro, ma Julie aveva un problema più urgente. Aveva trattenuto la sua merda per l'intera mattinata.

"Hank caro" disse "prendi la ciotola lì e tienila per me, c'è un caro". Hank anche la ciotola di plastica per lavare i piatti e mentre si spostava verso il letto Julie si girò verso l'esterno e si mise le mani sotto le ginocchia e affrontò la giovane adolescente con un'ampia vagina aperta circondata da capelli biondi e radi e con il suo piccolo ano marrone sotto di esso - tutto di fronte a Hank a due metri di distanza. "Pronto" chiese e Hank annuì, incapace di parlare nella sua lussuria.

Tenne la ciotola appena sotto il culo di Julies e osservò il suo ano aprirsi liscio e ampio e la testa di un tronco di sterco marrone scuro si spostò - 8 o 9 pollici prima che Julie le strizzasse il culo per farlo cadere nella ciotola. Un flusso di merda leggermente più leggera seguì di corsa ed era troppo per Hank. Si aggrappò alla ciotola ma il suo pene si contrasse in modo incontrollabile ed eiaculato un flusso di sperma sulla merda di Julies, sulla sua fica e sui suoi peli pubici.

"MERDA" Hank sussultò e mentre lo diceva, il primo getto di urina di Julies schizzò fuori dalla parte superiore della ciotola e sul cazzo di Hanks che sputò fino allo stomaco. Julie si mosse leggermente per puntare la pipì giù nella ciotola e poi scoreggiò e spinse fuori un altro soffice escremento marrone che cadde con un suono schizzato sul suo sterco e urina.

Dietro Julie sul letto Sally ha guardato come lo sperma di Terry gocciolava un po' dalla sua bocca e il giovane cazzo di Terry ha rapidamente riguadagnato la sua rigidità quando ha visto la merda di Julies riversarsi fuori. Il pene di Hanks era ancora morbido e Julie si girò per metà verso Terry "Terry vieni qui ORA" e tirò il ragazzo davanti a sé e guidò il suo cazzo direttamente nella sua vagina - ancora gocciolante di urina.

Si è spinta sul suo cazzo e Hank ha potuto solo guardare mentre il suo amico scopava la donna che aveva appena aiutato a cagare. Julie ha iniziato a raggiungere l'orgasmo prima che Terry e Hank vedessero Sally masturbarsi sul letto dietro i due stronzi. Guardò il mucchio di Julies Dung e l'urina nella ciotola di fronte a lui e il suo giovane cazzo iniziò a irrigidirsi di nuovo.

I quattro erano esausti e si sdraiarono sul letto con la ciotola sul pavimento – e si addormentarono fantasticando.

Timmy e Mandy stavano tornando lentamente alla capanna attraverso i boschi. Entrambi erano ora nudi portando i pantaloncini e tenendosi per mano.

"Timmy, voglio scoparti lo sai" disse Mandy e Timmy sorrise e disse "Beh, in questo momento ho bisogno di cagare, quindi è meglio che lo faccia prima" "Dai allora" Mandy disse "Fallo!".

Il sentiero e il bosco erano caldi e totalmente deserti. Timmy si fermò sul sentiero erboso e aprì leggermente le gambe. Mandy gli andò dietro e si fermò quasi a toccarsi il sedere. "Lo prenderò Timmy" disse e il Timmy gli spinse le viscere e Mandy vide la prima merda uscire dal suo buco. Ci mise le mani sotto e catturò due grossi stronzi. Timmy scoreggiò e spinse di nuovo e un altro pezzo più morbido atterrò nelle sue mani. Poi si è incazzato! E Mandy corse in giro per stare in piedi nel suo flusso di urina che l'ha colpita all'inguine e le ha fatto scorrere le giovani gambe. Teneva il suo sterco nel ruscello e rise quando il vapore saliva e annusava la merda.

Quando Timmy si fermò, entrambi guardarono le feci nelle mani di Mandy e Timmy si chinò per prenderne un po' nella sua stessa mano. Andò dietro Mandy e le strofinò lo sterco sul sedere e, strillando, strofinò il resto sul suo corpo e poi sul proprio.

Rimasero in piedi, fumanti e ridenti, due ragazzini di 11 anni senza preoccupazioni al mondo. Tornarono alla spiaggia per andare in mare e lavarsi e poi iniziarono a baciarsi in piedi nell'acqua all'altezza della vita.

Il cazzo di Timmy iniziò a diventare duro e Mandy lo prese in mano. “Mettilo dentro Timmy – per favore”, disse. E Timmy l'ha fatto! Sollevò la piccola Mandy nell'acqua e la abbassò dolcemente sul suo pene rigido. "OUCH" – Mandy gridò quando il suo imene si ruppe e un piccolo rivolo di sangue gocciolava nel mare. L'acqua salata le faceva pungere la fica e si aggrappava a Timmy come un orsacchiotto. Rimase immobile nell'acqua con il suo pene proprio dentro la fica di Mandy - e poi lentamente- si mise a scoparla dolcemente e presto il suo dolore scomparve e lei iniziò a ricambiare il suo cazzo.

La scopata diventava sempre più urgente e, sorprendentemente, Mandy è stata la prima a iniziare il suo orgasmo.

Si è spinta sul cazzo di Timmy e ha iniziato un canto incontrollabile senza senso -" FUCK FUCK FUCK OH DIO STO FUCKING OH merda, sto CUUUMMMMINNG. Timmy I'CUMMING" e il suo corpo si convulse nel suo secondo sconvolgente orgasmo della giornata in piedi in mare con il suo amante di 11 anni la cui eiaculazione stava anche iniziando.

"FUCK MANDY IM SPUNKING IN YOU IM SHOOTING CUM OH UURRRGGGHH FUCK" e ha sparato il suo carico in profondità in Mandy prima che entrambi crollassero per metà nell'acqua salata e guadassero a riva.

Puliti e stanchi i due tornarono alla cabina e trovarono gli altri che dormivano nudi sul letto, con una ciotola di sterco e urina sul pavimento accanto a loro.
Mandy svegliò suo fratello Hank che guardò con desiderio la vagina glabra delle sue sorelline.

Quando anche gli altri si sono svegliati, Sally è uscita al ruscello con Terry ed entrambi hanno pisciato nel ruscello. Hank ha chiesto a Mandy cosa avevano combinato e lei ha detto a suo fratello che si erano scopati a vicenda e che lui avrebbe potuto essere il prossimo se avesse voluto.

I sei di loro, Mandy e Timmy 11 anni, Hank e Terry avevano 14 e Julie e Sally avevano entrambi 29 – andarono a letto stretti insieme quella notte. Terry all'esterno è stato schiacciato contro Sally, accanto a lei Timmy era contro Julie e all'esterno Hank era stretto contro sua sorella Mandy.

Passarono pochi minuti prima che i ragazzi cominciassero a scavare nelle donne.

Sally ha guidato il pene di Terry nel suo ano e ha mormorato a Timmy e Julie: "Terrys mi fotte il culo, MERDA". Il letto iniziò a dondolare mentre Timmys ora sperimentava una spinta a pecorina nella fica pelosa e bagnata di Julies e Julie disse all'orecchio di Hanks "Timmys scopami Hank - ora puoi scopare tua sorella"

Hank e Mandy erano entrambi pronti e Hank ha facilitato il suo cazzo duro nella vagina di sua sorella e ha iniziato a scoparla delicatamente all'inizio e poi più forte mentre ogni corpo ha perso il controllo.

Gemiti, sperma, succhi di fica e mentre le ragazze iniziavano a venire - anche l'urina ha iniziato a bagnare il letto e urla incomprensibili hanno riempito l'aria >”

Si sono addormentati e al mattino si sono scambiati i partner per scopare ancora un po'.

Hank ha cagato il letto quando ha eiaculato per la terza volta e lo sterco di Mandys è schizzato fuori quando suo fratello l'ha fottuta di nuovo.

Julie era contenta. Si è sdraiata su Terry e gli ha semplicemente pisciato addosso e poi l'ha bevuta quando Hank si è alzato e ha urinato su tutti loro.

Ma fu quando Sally e Terry insieme si alzarono in piedi sui piedi del letto larghi sopra gli altri e iniziarono a defecare il loro sterco su Julie e Mandy e Hank e Timmy che Julie si rese conto di avere l'intimità che desiderava e che non si sentiva più sola. .

LA FINE

Storie simili

La prima scopata di Julia

Questa è la mia prima storia, quindi per favore dimmi cosa ne pensi! Julia era una matricola di quindici anni. Era poco più di 5'2 e aveva una figura ad eliminazione diretta. Era una di quelle ragazze piccole e formose. Aveva tette 32C e una vita minuscola che svaniva in un culo perfettamente rotondo. Aveva un viso spigoloso con labbra carnose e una pelle color avorio cremoso. Lunghi capelli castani le scendevano lungo la schiena. Ma la sua caratteristica più sorprendente erano i suoi occhi. Erano grandi, intelligenti e di un blu brillante, seminascosti sotto un ventaglio di ciglia scure. Ben...

1 I più visti

Likes 0

La giovane Amy combatte i suoi desideri.

Durante il fine settimana, Amy ha pensato che Max l'avesse scopata. Sì, era sicura nella sua mente che fosse quello che era successo venerdì pomeriggio. Max l'aveva scopata. Non era colpa sua. Ma lei continuava a pensarci e a pensarci, ei pensieri continuavano a farle sentire una sensazione di formicolio sessuale nei suoi lombi che le fece scivolare la mano tra le cosce per strofinarsi. Adesso era lunedì pomeriggio e la scuola era finita. Era stato difficile tenere la mano tra le cosce durante le lezioni, ma in qualche modo ci era riuscita. Ora tornando a casa, poteva sentire l'umidità delle...

588 I più visti

Likes 0

Il risveglio sessuale di Jennifer - Ch5 - Prendere il sole

1 suggerimento Jennifer, ti ricordi che ho menzionato un bel posto appartato dove possiamo andare a prendere il sole in pace? 'Sì.' Vorresti andarci domani? 'Oh si.' È un po' fuori dai sentieri battuti, quindi che ne dici di noleggiare un paio di biciclette per arrivarci? Ok, ma non ci renderà un po' accaldati e sudati quando arriviamo? «Oh, sì, decisamente, ma questo è il punto. Ne varrà la pena, vedrai.' 2 Prepararsi Cosa dovrei indossare? si chiese Jennifer, guardando attraverso il suo guardaroba e sistemandosi su un crop top scollato con una minigonna avvolgente. Decise che avrebbe indossato anche il...

386 I più visti

Likes 0

Il viaggio in spiaggia_(3)

Il viaggio in spiaggia Non ho mai pensato a me stesso come uno spettatore. Non direi che sono brutta, ma non ho mai pensato che le ragazze parlassero di me e non fossi molto ricercata. Ero più un amico. Uscivo sempre con le ragazze, ma non pensavo che nessuna di loro fosse interessata a me. Ho 15 anni, circa 5'11, 150 libbre e niente di veramente speciale. Occhi castani, capelli castani, quasi del tutto nella media. Ero abbastanza in forma, grazie al fatto che giocavo a calcio, e avevo molto successo a scuola. Ero andato fino alla terza media senza una...

439 I più visti

Likes 0

Parte 5_(1)

Accendi la fotocamera: Toni è seduta sul bordo del letto con Joe e io in piedi su ogni lato di lei si sta accarezzando un cazzo in ogni mano, a turno succhiandoli e leccandoli a turno, inizia a prendersela davvero mentre fa la gola profonda gemendo e conati di vomito mentre va avanti ci tira su sul letto per i nostri cazzi e ci mettiamo in posizione. Joe si è sdraiato sulla schiena e Toni a cavallo di lui ha guidato il suo grosso casco nella sua figa bagnata, l'ho guardata un po' per poterla vedere una crema bianca densa scivola...

439 I più visti

Likes 0

Parte 25: Calore corporeo

Episodio II Delle avventure di John e Holly Parte 25: Calore corporeo Sabato mattina ci siamo svegliati e abbiamo scoperto che il caldo era morto. Nessun caldo a novembre significa che fa molto freddo nel nostro appartamento. Stephanie e Sandy non volevano restare, così andarono a casa di un'amica. Non possono essere qui fino a lunedì disse Holly, alzandosi dal telefono e sedendosi accanto a me sul divano. Entrambi indossavamo la tuta. Potremmo approfittare del freddo dissi. Come mi ha chiesto Holly. Calore corporeo ho detto. Pochi minuti dopo eravamo entrambi nudi, con un'enorme coperta avvolta intorno a entrambi, i nostri...

339 I più visti

Likes 0

Sharon è di proprietà pt 2 , dopo il ballo_(2)

Sharon si stava masturbando Billy mentre parlava con Cindy sul cellulare, era il giorno dopo il ballo di fine anno ed erano le 15. Sharon e Billy avevano passato quasi tutto il tempo a letto. Aveva anche suo padre, George portava loro la colazione a letto mentre lei continuava a dare la testa a Billy. La scorsa notte Billy era tornato a casa super eccitato perché era stato masturbato solo da Cindy nella limousine, nient'altro. Quindi, essendo la brava troia del sesso, Sharon stava aspettando nel letto di Billy indossando il suo reggiseno rosa e slip preferiti. Ha mormorato un rapido...

55 I più visti

Likes 0

Pane e burro

Nota dell'autore; Questa storia è una storia d'amore, e il sesso si verifica verso la fine. Ad alcuni potrebbe non piacere per la sua mancanza di luridezza vicaria dall'inizio alla fine. La poesia che John condivide con Rachel; Autumn appartiene a Emily Elizabeth Dickenson, (10 dicembre 1830 - 15 maggio 1886). Era una poetessa americana. L'ho scelta perché è la mia poesia preferita dell'autunno e il mio periodo dell'anno preferito. Pane e burro Beagle9690 Settembre 2019 Ha servito ventisette anni nei Marines, ritirandosi come colonnello a quarantacinque. I Marines hanno temprato John duro e resistente come il ferro forgiato. Era rispettosamente...

595 I più visti

Likes 0

Adottato 2

Adottato parte 2 Patty si rifiutò di scopare di nuovo il figlio adottivo quel giorno, tutte le volte che lui l'ha infastidita per un'altra possibilità di far scivolare il suo cazzo apparentemente sempre duro dentro di lei figa. Rifiutarlo non è stato facile. Ha passato la maggior parte della serata a scopare con le dita, chiusa nella sua stanza e sfregandosi febbrilmente la sua figa bagnata, tutto a pensieri di gioia che aveva provato con l'enorme cazzo del figlio adottivo. La mattina dopo, Walter si presentò al tavolo della colazione completamente nudo, con un'enorme palpitante erezione che stava già perdendo sperma...

621 I più visti

Likes 0

L'autostoppista Capitolo 15 - Casa dolce casa

Erano appena passate le 23 quando siamo entrati nel mio garage, ho preso la borsa con le cose che avevo portato e l'ho fatta entrare. Ho detto ad Alexa di accendere le luci del bar quando siamo entrati e May Ann ha detto: Gesù Tony, questo è bellissimo .” Mettiti a casa mentre metto via tutto. Vagò per le scale, andò nella veranda e accese la luce esterna in modo da poter vedere il grande cortile, il ponte e la piscina. Poi tornò dentro, guardò alcune foto e salì al piano di sopra. L'ho trovata seduta sul bordo del mio letto...

568 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.