Ragazzi adolescenti che sperimentano.

418Report
Ragazzi adolescenti che sperimentano.

Prove drammatiche.

Tutto è iniziato durante una prova teatrale. Io e Tommy avevamo entrambi 14 anni, non avevamo mai avuto rapporti con le ragazze ed eravamo molto arrapati. Tommy era 5,5", ben fatto e molto definito, ha capelli castani e occhi azzurri. Io avevo 5,4", magro, capelli neri e occhi castani.

Quando siamo stati mandati nella stanza abbiamo iniziato a ridere e non abbiamo imparato molto. Abbiamo scherzato un po' con la fontana che si versava acqua l'uno addosso all'altro, presto le nostre magliette erano entrambe molto bagnate e quella di Tommy si era attaccata ai suoi addominali, definendoli tutti e 6. l'acqua gocciolava lentamente sul pavimento. Questa era la prima volta che un ragazzo mi eccitava davvero, ero giovane e arrapato e tutta questa esperienza sensuale mi ha fatto davvero arrapare. Mentre Tommy sollevava la maglietta per asciugarsi gli addominali, sentii un rigonfiamento crescere lentamente nei miei pantaloni. Per fortuna avevo addosso dei pantaloni scolastici neri attillati così Tommy non se ne è accorto. Anche se lui non se ne è accorto, l'ho fatto io; ben presto abbiamo ricominciato a provare e il mio cazzo batteva contro i miei pantaloni cercando di liberarsi. Ho dato una piccola occhiata al corpo definito e tonico di Tommy e mi sono scusato per andare in bagno.

Ho aperto la porta del bagno e sono andato a sbattere contro il bagno, chiudendolo dietro di me. mentre con una mano strappavo della carta igienica dal bancone, con l'altra ho afferrato la cerniera dei pantaloni, mi sono slacciato e ho lasciato libero il mio cazzo da 4,5 pollici. Un piccolo brivido mi corse lungo la schiena mentre solleticavo la punta del mio cazzo. Mentre mi solleticavo le palle ho fatto una sega pensando a Tommy. Mentre la mia mano sbatteva su e giù il mio cazzo duro e pieno di vene, le immagini di Tommy che si asciugava i suoi addominali sexy mi passavano per la testa. Oh, come avrei voluto baciare il suo corpo. Presto fui pronto per venire e questo mi fece solo strofinare più velocemente e più forte. Poi sono esploso con uno sperma caldo, mi è gocciolato sulla maglietta e si è posato sulle mie palle. Ho usato velocemente la carta igienica che avevo preso prima per pulire, poi sono corsa indietro (assicurandomi di non rimanere a lungo in bagno in modo sospetto).

Quando sono tornato da Tommy, siamo stati chiamati nello studio di recitazione principale, abbiamo parlato con l'insegnante di recitazione e ho potuto vedere Tommy che mi guardava l'inguine. Ho smesso. Avevo lasciato qualche macchia sui pantaloni? In preda al panico, ho accarezzato il mio cazzo calmante e ho sentito una zona bagnata. Merda. L'ho cancellato rapidamente e poi me ne sono andato insieme a Tommy.

Mentre tornavamo indietro, Tommy ha detto:
"Cos'era quello sui tuoi pantaloni, John?"
“Errmm... era un po' d'acqua di prima” affermai ancora nervosa,
"oh okay, ci vediamo la prossima settimana allora!" gridò mentre correva verso la macchina di sua madre. Mentre correva, il suo sedere sodo si dimenava nei pantaloni attillati. Il mio cazzo ha cominciato di nuovo a sollevarsi, quindi l'ho coperto con la mia sceneggiatura e ho preso l'autobus per tornare a casa.

Finalmente un inizio.

Quella notte e per il resto della settimana ho fatto almeno tre seghe a notte, ognuna era estremamente piacevole come la successiva. Ognuno di loro ha pensato a Tommy mentre mi picchiava. Quella settimana ho avuto problemi a scuola perché non ero concentrata, avevo lui in mente. Durante i giorni precedenti le prove del sabato successivo ho pensato a lui ancora di più e avevo deciso che avrei fatto una mossa. Quel sabato l'ho abbracciato quando l'ho visto (sorpreso com'era) e ho sentito il suo corpo caldo avvolgersi attorno al mio, questo mi ha solo eccitato quindi ho dovuto allontanarmi prima che se ne accorgesse. Anche questa settimana siamo stati mandati nella stanza laterale per provare la nostra parte per lo spettacolo. Dopo aver imparato un po' la sceneggiatura ho deciso di fare la mia mossa. Ho iniziato a spingere qua e là (giocare a combattere) e lui ha fatto lo stesso di nuovo, presto ci siamo ritrovati a lottare per il potere uno sopra l'altro, i nostri corpi erano avvolti l'uno attorno all'altro. Mentre continuavamo a litigare ho sentito il mio cazzo sfregare contro il suo, e a sua volta il suo cazzo è cresciuto nella mia gamba. All'improvviso Tommy si fermò, si sedette su una sedia e nascose la sua erezione. Anch'io avevo un'erezione furiosa, quindi mi sono seduto accanto a lui e ho cominciato a strofinargli sensualmente su e giù la gamba. All'inizio cominciò a resistere, ma lentamente e scontrosamente potevo dire che stava cominciando a divertirsi. Poi si alzò e si avvicinò al muro praticamente ignorandomi. All'inizio ero un po' triste ma poi ha detto:
"Fanculo, queste prove sono tese, lo sai con l'apprendimento della sceneggiatura e tutto il resto"
"va bene" risposi,
"Che cosa?" disse confuso,
"Ti scoperò" dissi con sicurezza, improvvisamente i pensieri mi attraversarono la testa, se fossi andato troppo oltre, e se avesse detto a tutti che ero gay e poi sarei stato vittima di bullismo. Oh Dio cosa ho fatto!
“Vai avanti allora” disse.
Dio mio. Per un attimo ho pensato di essere in paradiso. Avanzai lentamente verso di lui, felice di avere finalmente la possibilità di toccare il suo culo sodo. Ho cominciato a macinargli lentamente il culo; il mio cazzo si strofina su e giù per la sua fessura. Era così bello che potevo solo immaginare come sarebbe stato farlo nudo. Speravo di averne l'occasione. Ho iniziato a picchiare più forte, spingendo il mio cazzo duro e trattenuto nel suo culo vestito. Il mio cazzo stava diventando sempre più caldo ma non volevo finire. Non ancora comunque. Quindi gli ho chiesto di provarlo sul mio adesso. Ci siamo girati e lui mi ha afferrato l'interno delle cosce, le sue braccia si sono allungate intorno alla mia vita. Questo gli ha dato più forza e alla fine gli ha fatto pompare il culo più forte e più velocemente. Sensazioni di formicolio si diffusero intorno al mio corpo mentre cominciavo ad accarezzare la mia zona inguinale mentre lui mi pompava forte il culo. Mmmmm ero in paradiso. All'improvviso mi fece girare e mi baciò, infilandomi la lingua in gola mentre facevamo roteare la saliva; poi cominciò ad accarezzarmi l'inguine con una mano e il sedere con l'altra. A mia volta feci lo stesso, mentre le nostre lingue si fissavano insieme. Quando abbiamo interrotto il bacio, gli ho chiesto se voleva andare in bagno perché ero pronto a venire. Ha detto di sì.

Gli ho preso la mano e l'ho condotto nei bagni, sbattendo la porta dietro di me ci ho chiuso in uno stand. Mi baciò brevemente sulle labbra poi cominciò ad aprirmi la cerniera dei pantaloni. Presto il mio cazzo balzò fuori nel palmo della mano di Tommy, mandandomi un calore vorticoso nelle vene. Mi guardò profondamente negli occhi e cominciò a strattonarlo. La sua mano si sfregò avanti e indietro, torcendola e tirandola; Mi sentivo come se fossi morto e fossi arrivato in paradiso. Poi le mie palle sono diventate calde e sapevo che stavo per venire. All'improvviso il mio succo di ragazzo caldo gli schizzò in mano, ancora e ancora; ogni scatto è leggermente più piccolo del precedente. È stato ed è stato il miglior orgasmo che abbia mai avuto. Tommy ha aperto sensualmente la cerniera dei pantaloni (con la mano pulita) e ha lasciato uscire il suo cazzo da 6 pollici. Le sue palle erano più grandi delle mie e il suo pube era di un delizioso nero scuro. Poi ha spalmato il resto del mio sperma sul suo cazzo e mi ha detto di assaggiare il mio stesso sperma.

Ero scioccato, ma dovevo innamorarmi del suo grosso cazzo pieno di vene per dire di no. Mi alzai lentamente in ginocchio e gli baciai la punta; Ho ricevuto un gemito basso. Ho iniziato a succhiare lentamente, sono rimasto sorpreso da quanto fosse naturale la sensazione del suo cazzo che vorticava nella mia bocca, racchiuso dalla mia lingua. Ho iniziato a dondolare la testa sempre più velocemente finché presto ha iniziato a gemere forte e ha gridato "mmmmm per favore, continua così, ohhh sìaaahhh". Detto questo ho tolto la testa e gli ho leccato le palle fino alla testa. Con un forte gemito mi colpì in bocca. Il mio primo assaggio di sperma. Era diverso, salato ma dolce. L'ho ingoiato per non rovinare il momento poi mi sono alzato, l'ho baciato lentamente e sono andato via.

La settimana successiva il mio amico Luke mi chiese se volevo venire a casa sua, io chiesi se potevo portare anche l'altro mio amico, Tommy. Ha detto di sì.

Dimmi se ti è piaciuta questa storia perché ho altre due parti da seguire. Sono solo felice di farti vivere finalmente un'esperienza che mi è piaciuta moltissimo. Lascia commenti e recensioni e assicurati di farmi sapere se vuoi che continui la trilogia. Grazie e spero che tu abbia avuto una bella lettura!

Storie simili

Seduzione estiva parte 1

Seduzione estiva parte 1 Era l'estate del 1986 e avevo appena terminato il mio livello O presso il college internazionale inglese di Marbella, in Spagna. La mia famiglia si era trasferita lì 2 anni prima. La maggior parte delle persone a scuola erano amiche e si conoscevano indipendentemente dall'età o dalla classe in cui appartenevano, quindi ovviamente ero amichevole con le amiche delle mie sorelle più giovani, la maggior parte delle quali avevano 14 anni e desideravo l'attenzione dei ragazzi più grandi. Le vacanze scolastiche erano appena iniziate e l'amica di mia sorella, Alesha, stava organizzando una festa in piscina a...

626 I più visti

Likes 0

Brandi e Jessica finale di Halloween

Brandi è la mia escort, la pago per fare sesso con me. C'è molto di più però, lei è come la mia ragazza. Da quando ho iniziato a usarla si è limitata a un altro cliente, ne vedeva circa cinque. Onestamente potrei sposarla e salvarla da quella vita. Facciamo molto di più che semplicemente fare sesso. La porto ad appuntamenti, al cinema, in vacanza, resta a dormire e molto altro ancora. È una delle donne più belle che abbia mai visto. Non è troppo alta, circa 5'6. I suoi occhi sono così blu che penseresti che brillerebbero al buio. Ha denti...

612 I più visti

Likes 0

I sogni diventano realtà_(0)

Stavo facendo le valigie per prepararmi a dormire a casa del mio amico. Il suo nome era Lyall. Era un ragazzo della mia classe. Avevamo entrambi 14 anni. La cosa è; Ero innamorato di lui dalla prima media. Ho capito molto presto di essere gay, anche se l'ho nascosto bene. Non ha aiutato molto il fatto che fosse estremamente caldo e molto ansioso di mostrarlo. Spesso si toglieva la maglietta quando giocavamo o indossava pantaloncini che rivelavano le gambe e le cosce. Se anche lui fosse gay o meno, non lo sapevo. Commentava sempre le ragazze sexy e aveva avuto delle...

1.4K I più visti

Likes 0

Cassie e sua madre_(1)

Jo-27 anni Tracie-30 anni Cassie-9 anni Tutto è iniziato il giorno in cui ho incontrato Tracie. Tracie ha lavorato presso la banca locale dove ho fatto tutte le mie operazioni bancarie. Bene, Tracie e io abbiamo iniziato a parlare e in poco tempo abbiamo iniziato a frequentarci. Dopo alcuni mesi Tracie e sua figlia, Cassie, si sono trasferite da me. Tutto stava andando alla perfezione, la vita non poteva andare meglio, avevo una sorpresa. Era l'estate del 98 e Tracey dovette portare suo padre in ospedale. Cassie è rimasta con me, il che non era insolito che ci fossero state molte...

1.6K I più visti

Likes 0

Parte 5_(1)

Accendi la fotocamera: Toni è seduta sul bordo del letto con Joe e io in piedi su ogni lato di lei si sta accarezzando un cazzo in ogni mano, a turno succhiandoli e leccandoli a turno, inizia a prendersela davvero mentre fa la gola profonda gemendo e conati di vomito mentre va avanti ci tira su sul letto per i nostri cazzi e ci mettiamo in posizione. Joe si è sdraiato sulla schiena e Toni a cavallo di lui ha guidato il suo grosso casco nella sua figa bagnata, l'ho guardata un po' per poterla vedere una crema bianca densa scivola...

1.6K I più visti

Likes 0

Non ho scelta

Non ho scelta Di EFon (Questa è una lunga storia e ha qualche costruzione, ma credo che ne valga la pena per impostare davvero la trama.) Cosa farò adesso? Sono bloccato in una situazione senza vittorie e lo stress mi sta uccidendo. Non ho mai voluto una vita complicata, ma ho un tempo che mi piaccia o no. La cosa strana è che mentre so che è sbagliato, non posso fare a meno di amarlo comunque. Ora ho passato dei momenti selvaggi al college, ma mentre ero ancora giovane, mi sono innamorato e ho sposato la mia fidanzata del college Rachel...

1.5K I più visti

Likes 0

Il lottatore parte 1

Il lottatore prima parte Questa storia parla di un ragazzo timido e di un amico di famiglia che lo ha aiutato a superare le sue ferite e la sua timidezza per raggiungere la vetta. È un po' una lunga storia. Mi sono lasciato trasportare questa volta. Anche in questo caso sto usando una buona dose di correttore ortografico sicuro per la mia dislessia, ma consigli e commenti sono molto graditi. Fatemi sapere se siete arrivati ​​alla fine ragazzi per favore. The Silent Assassin era il suo ring name e non era un caso vero nome Adam, era un prodotto dello sviluppo...

1.2K I più visti

Likes 0

Kumiko - Parte 2: Svegliarsi_(0)

Ancora una volta, questa è la parte 2 del repost! ____________________________________________ Introduzione: Parte 2 della serie Kumiko. La parte 3 è già in fase di scrittura! Più corto dell'ultimo ma la parte 3 sta arrivando. Come sempre, vota e lascia commenti. -------------------------------------------------- -------------------------------------------------- --------------- Si svegliò con un brivido, notando l'oscurità nella stanza. I suoi occhi si adattarono rapidamente alla luce e vide un fuoco che stava per spegnersi. Non ricordava che ci fosse un caminetto nella sua camera da letto e poi notò il leggero peso tra le sue braccia. Era Kumiko, nuda come lui, profondamente addormentata con uno sguardo...

1.1K I più visti

Likes 0

La prima scopata di Julia

Questa è la mia prima storia, quindi per favore dimmi cosa ne pensi! Julia era una matricola di quindici anni. Era poco più di 5'2 e aveva una figura ad eliminazione diretta. Era una di quelle ragazze piccole e formose. Aveva tette 32C e una vita minuscola che svaniva in un culo perfettamente rotondo. Aveva un viso spigoloso con labbra carnose e una pelle color avorio cremoso. Lunghi capelli castani le scendevano lungo la schiena. Ma la sua caratteristica più sorprendente erano i suoi occhi. Erano grandi, intelligenti e di un blu brillante, seminascosti sotto un ventaglio di ciglia scure. Ben...

1.2K I più visti

Likes 0

Piccolo Jazz

Mi chiamo Patrick, ho 21 anni e lavoro in un negozio al dettaglio di materiale elettrico, nel magazzino. Di solito consiste in lunghe giornate difficili in cui si devono ricevere molte scorte pesanti, come frigoriferi e lavatrici, dovendo anche dare ai clienti le loro scorte. Diventa piuttosto stancante, specialmente durante i mesi estivi quando fa caldo. Il magazzino ha un secondo livello, dove solitamente teniamo le unità esterne per i condizionatori. Essendo fuori dalla visuale della telecamera e accessibile solo a coloro che possono guidare il commissionatore (un tipo di carrello elevatore), quello che io e i miei compagni di lavoro...

891 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.