FantascienzaIncestoSesso consensualeIngoio di spermaPompinoStoria veraAdolescenteSesso oraleAnalePrima volta

Incesto

Latte del Desiderio, Libro II, Capitolo 5: La conferma di Jake.

Il latte del desiderio, libro II Di EFon Capitolo 5: La conferma di Jake. Dopo essermi lavato tornai nella mia stanza, soddisfatto di sentire i suoni della lussuria che ancora provenivano dalla stanza di mia sorella. A Jake, come Katey, piaceva parlare ad alta voce. L'occasionale Oh sì! era quasi comico. Stavo sorridendo quando sono entrato nella mia stanza e sono rimasto leggermente perplesso nel trovarla vuota. Le mie coperte erano ricoperte di sangue, molto sperma e persino un po' di merda. L'ho tirato su e giù dal letto e sono andato di sotto per metterlo in lavatrice prima che mia...

582 I più visti

Likes 0

Mary Jane, la mia matrigna, è bellissima

È stata una giornata normale, niente di straordinario. Mi sono svegliato intorno alle 5 del mattino e ho dovuto usare il bagno proprio come qualsiasi altra mattina, la mia matrigna si alzava e andava in giro. È una di quelle donne che impiegano 2 ore per prepararsi. Come ogni altra mattina, era appena uscita dalla doccia e aveva addosso un asciugamano. Ho bussato alla porta come avevo fatto centinaia di volte. Lei urla solo un minuto, come sempre. Aspetto come sempre e lei esce per qualche motivo oggi, sembrava fantastica. Non avevo mai pensato a lei in a in modo sessuale...

724 I più visti

Likes 0

Harem incestuoso 17: Disciplinare la sorella monella

Harem incestuoso Capitolo diciassette: Punire la sorella monella Di mypenname3000 Diritto d'autore 2017 Nota: grazie a Ron per aver letto questa beta! Vicky Samuels Va bene, voglio che i tuoi fogli di lavoro siano compilati entro domani, ho detto alla mia classe di storia del mondo, fissando gli studenti. Ci furono alcuni gemiti che mi fecero sorridere mentre gli studenti più motivati, che avevano a cuore i loro voti, annuirono vivacemente. Ho cercato di non indugiare su nessuno dei volti dei miei studenti mentre raccoglievano le loro provviste negli zaini, in particolare su uno. Era così difficile non fissare il Maestro...

639 I più visti

Likes 1

Sesso con mia sorella e le sue amiche

Mi chiamo Jim. Ho vent'anni e vivo ancora a casa mentre frequento un college locale. Ho un buon fisico, essendo stato nella squadra di nuoto del liceo, e continuo ad allenarmi. Gli altri ragazzi della squadra di nuoto mi chiamavano King Dong a causa del mio grosso cazzo lungo nove pollici, che vedevano nelle docce dopo gli allenamenti e le gare di nuoto. Da quanto ricordo, sono attratto da ragazze di almeno cinque anni più giovani di me, quindi nessuna delle ragazze del college mi interessa sessualmente. Mia sorella Jill è una sedicenne strepitosa con il corpo di una donna adulta...

463 I più visti

Likes 0

Six-Mile High Club capitolo 8

Six-Mile High Club capitolo 8 Poiché si stava facendo tardi e dovevano essere a casa di Tomiko per cena, si vestirono e lasciarono la scuola. Guidava in modo molto simile al tassista che aveva portato Miyoko e Michael dall'aeroporto all'hotel. All'improvviso Tomiko si fermò in un parcheggio, spense il motore e scese dall'auto come se fosse in una gara di Stock Car, e dovette fare un pit-stop, con solo la dichiarazione, Aspetta qui. Torno subito. Ha attraversato il parcheggio ed è entrata in un drugstore. Tre minuti dopo lei tornò con un piccolo pacchetto e ripartirono. Cosa c'era di così importante...

576 I più visti

Likes 0

L'Harem di Rogue Libro 1, Capitolo 2: Il divertimento birichino di Catgirl

L'Harem del Ladro Libro uno: Le donne sensuali di Rogue Parte seconda: il divertimento birichino di Catgirl Di mypenname3000 Diritto d'autore 2017 Capitolo quattro: Desideri realizzati Sven Falk – Colline di Despeir, Principato di Kivoneth, Terre della Contea di Zeutch Non ero mai stato più sbalordito in vita mia mentre guardavo le labbra della figa di mia sorella spalancate dalle dita birichine di Zanyia. Quel tunnel rosa e scintillante, che si fletteva e si contraeva mentre mia sorella si dimenava sotto la lamia, mi fece cenno. Per tanti anni avevo sognato di scivolare nel suo tunnel, lottando contro il desiderio tabù...

557 I più visti

Likes 0

I Simpson #1

“Perché piccolo”... Smettila Homer, per l'amor del cielo abbiamo concordato che smetterai di strangolare tuo figlio. Lo ucciderai, per Dio! Marge era di cattivo umore. Homer era rimasto sdraiato sul divano come al solito senza fare nulla; Bart lo aveva fatto arrabbiare di proposito mentre Lisa e Maggie giocavano insieme al piano di sopra. Perché voi due non potete essere più come le ragazze, loro sono silenziose e si tengono alla larga. E Homer, perché non sei al lavoro? Ma Marge... NO MA ORA TOGLI IL DISENO E VAI A LAVORARE! E PIÙ TARDI ANDRO' DA MOE PER ASSICURARVI CHE NON...

612 I più visti

Likes 0

Interfaccia definitiva 1.0 - Capitolo 2_(0)

Mentre ero seduto sul letto, cercando di contenere la mia eccitazione per il fatto che ora ho il potere di controllare tutto ciò che mi circondava, ho sentito uno spruzzo provenire dall'esterno. Guardando giù dalla mia stanza vidi mia sorella Jenny in piscina. Un sorriso si insinuò sul mio viso. Potrebbe anche renderlo un affare di famiglia, immagino! Mi sono messo il costume da bagno. Il mio cazzo appena ridimensionato pendeva un po' fuori dai pantaloncini, con un semplice pensiero, ha cominciato a rimpicciolirsi, solo un po', mi piaceva ancora vederlo allargarsi un buco quando lo infilavo in qualcosa. Scesi le...

818 I più visti

Likes 0

La troia del vicinato_(0)

Storia di Fbailey numero 620 La troia del vicinato Mi sono svegliato spaventato, ho guardato l'orologio che segnava mezzanotte e ho sentito mia madre dire: “Non riuscirai assolutamente a mettermi quella cosa in bocca stasera. So che eri per strada a scopare la sgualdrina del quartiere. Perché non glielo hai fatto succhiare per pulirlo? Ho sentito uno schiaffo e poi papà ha detto: “Perché è il tuo lavoro. O lo succhi o te lo infilo su per il culo. La mamma gridò: “No, non di nuovo quello. Sai che non mi piace il sesso anale. Papà ha detto: Allora succhialo, cagna...

835 I più visti

Likes 0

Lussuria nello spazio S1E4: Derivium ritrovato

Maurine era emozionata. Aveva scoperto che non solo la nave aveva già scansionato il Derivium di cui avevano bisogno per alimentare i motori, ma c'era anche un'unità di estrazione modulare dispiegabile (MDE) nella stiva. Tutto quello che doveva fare era cercare nei registri i dati di scansione e sarebbe stata a posto. Si sentiva un po' in colpa per il fatto che il compito dei ragazzi e di Judy fosse così difficile. ********************** Wow, Don. È così difficile. Judy pompò le mani lungo la sua asta prima di infilargli la testa in bocca e farla roteare attorno con la lingua. Cazzo...

676 I più visti

Likes 0